22 MAGGIO MILANO: Project Capabilities nelle attività di relazione con il cliente e di compliance: logiche ed esperienze a confronto

loghi-news-serviziBIIP - Banking & Insurance Innovation Project
In collaborazione con SDA Bocconi

2° Workshop Nazionale
Aula 01
Via Bocconi 8 - Milano
Ore 16.00 - 18.30

BIIP è un programma di lavoro nel quale le aziende bancarie ed assicurative e ricercatori/formatori si incontrano per sviluppare e condividere conoscenze e pratiche per l’innovazione del settore finance. 
Annualmente BIIP organizza un workshop aperto su un tema caldo emerso dai lavori con finalità di condivisione e di diffusione di visioni, logiche metodologiche e pratiche operative. 
Il 1° workshop (2011) si è focalizzato sulla prospettiva per le aziende del settore di provare a pensarsi organizzate anche per progetti. 

Questo 2° workshop approfondisce il tema della concretizzazione dell’innovazione attraverso le capacità delle persone di realizzare i progetti. 

L’innovazione riguarda molteplici obiettivi: un nuovo prodotto, un nuovo servizio, una modificazione delle modalità di erogazione di prodotto/servizio o di svolgimento di un processo in senso lato, un cambiamento organizzativo o tecnologico, etc. L’innovazione interessa molteplici ambiti del contesto aziendale: le relazioni con il cliente, la gestione amministrativa interna, la ricerca e lo sviluppo, la gestione dei rischi, la gestione finanziaria, quella del personale solo per citare alcuni esempi. 

Quali sono le capacità di realizzazione di attività che hanno l’obiettivo di portare l’innovazione progettata nei vari ambiti? Quali sono le capacità che sviluppano e sfruttano le aziende che sono riuscite ad innovare? Quali sono le possibilità offerte dai sistemi di competenze per l’innovazione riconosciuti nel mondo? Quali sono per le banche le prospettive concrete per lo sviluppo di project capabilities per l’innovazione? 

Sono alcuni dei quesiti a cui intende dare risposta il 2° workshop BIIP, che si focalizza su due ambiti dell’attività bancaria apparentemente dicotomici ma in realtà complementari per lo sviluppo e l’utilizzo delle project capabilities: quello delle relazioni con il cliente e quello della mitigazione dei rischi secondo le logiche di conformità. 

Il tema viene affrontato attraverso il racconto delle esperienze di rappresentanti del settore bancario a confronto con esperienze di rappresentanti di settori differenti, che hanno la necessità di realizzare l’innovazione ascoltando il cliente e rispettando al contempo normative e modalità procedurali prestabilite.

Programma 

Ore 16.00 Registrazione partecipanti e Welcome Coffee 

Ore 16.30 Apertura dei lavori e benvenuto 
                  Paola Musile Tanzi, Direttore AIFA – Area Intermediazione
                  Finanziaria e Assicurazioni 
                  Giuseppe Guadagno, Presidente IPMA Italy – International
                  Project Management Association 

Ore 16.45 Il concetto di Project Capabilities: un framework di
                  riferimento 
                  Alfredo Biffi, SDA Project Management Platform Leader 

Ore 17.00 Le pratiche di Project Capabilities: un framework di
                 riferimento nelle metodiche professionali 
                 Giuseppe Pugliese, Direttore Certificazione, IPMA Italy 

Ore 17.15 Project Capabilities nelle pratiche commerciali, di
                 marketing, di compliance: business a confronto 
                 Paola Sassi, Responsabile Compliance, BNLBC e Gruppo BNL
                 Canepa Valtero, Head of Global Marketing, Bracco Imaging 
                 Flavio Chiari, Vice President Healthcare & Infrastructure
                 Senior, Techint S.p.A.
                 Allianz Ras (Relatore invitato)

Ore 18.15 Dibattito 

Ore 18.30 Conclusione dei lavori 
                  Paola Musile Tanzi, Direttore AIFA 

Clicca qui per scaricare la locandina.


Il workshop è a titolo gratuito. 
La partecipazione è previa registrazione online.

 Scheda di iscrizione 

0
0
0
s2smodern