INIZIANO I CORSI IN PROJECT MANAGEMENT PER IL CONSEGUIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE INTRODUCTORY LEVEL

 

Come avviene da molti anni ormai, è iniziato il corso di Project Management offerto da ANIMP-IPMA Italy a tutti gli studenti del Politecnico di Milano. Sono quasi 300 gli studenti (dai campus di Bovisa, Leonardo e Lecco) presenti tra i banchi a cogliere questa opportunità. Tra di loro molti futuri ingegneri tra i quali: meccanici, energetici, gestionali, biomedici, della produzione industriale, chimici, aerospaziali, civili, dei materiali, nucleari, matematica, gestione del costruito, edile e architettura.

A dare il benvenuto era presente il Prof. Augusto Di Giulio, Ordinario del Politecnico di Milano e, a fare gli onori di casa, l'Ing. Giuseppe Pugliese, Direttore della Certificazione IPMA Italy, e l'Ing. Agnese Travaglini, Presidente IPMA Young Crew Italy.

Il Prof. Di Giulio ha iniziato ringraziando ANIMP, nella figura del suo Presidente, per l'opportunità offerta a tutti i ragazzi. L'Ing. Pugliese ha informato i ragazzi circa IPMA Italy e il programma di certificazione IPMA in Project Management, con particolare riferimento all'"Introductory Certificate" rivolto proprio agli studenti universitari.

Agnese Travaglini ha sottolineato l'importanza di una cultura di Project Management per il futuro di tutti gli ingegneri invitando tutti i presenti a entrare a far parte della famiglia IPMA (e IPMA Young Crew).

Conclusa la parte introduttiva, i ragazzi hanno cominciato la lezione sotto la guida dell'Ing. Roberto Mori, pilastro della famiglia IPMA (Italy e International).

Un particolare ringraziamento va a Roberta Castelnuovo e Agnese Travaglini per il supporto all'organizzazione del corso.

Oltre al Politecnico di Milano, diverse università hanno colto l'importanza di questa disciplina ed avviato corsi in project management volti al conseguimento della certificazione Intrductory, ricordiamo tra queste il Politecnico di Torino, l'Università Carlo Cattaneo LIUC e l'Università degli Studi di Brescia.

0
0
0
s2smodern