Questo sito utilizza i cookie esclusivamente per fornire i servizi richiesti, proseguendo si accetta l'utilizzo dei cookie.

Eventi & News

SOLIDALITÀ E DIREZIONE DEI LAVORI NELL'APPALTO PUBBLICO E PRIVATO - Milano 27 novembre 2017

Segnaliamo l'evento "Solidità e Direzione dei Lavori nell'Appalto Pubblico e Privato. Profili di responsabilità, strumenti professionali e buone prassi", che si terrà presso il Politecnico di Milano - Aula Rogers in via Ampère 2, lunedì 27 novembre 2017.

IPMA Italy collabora all'evento, organizzato dal Politecnico di Milano, per parlare di come le competenze in project management possano essere di supporto alla direzione dei lavori nell'appalto pubblico e privato.

 

Il programma è disponibile nella locandina: LOCANDINA

 

Per iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

0
0
0
s2sdefault

YC Cocktail "Il ruolo del Project Management nell'Information Technology: l'esperienza di BTO" - Torino 22 novembre 2017

IPMA YC Cocktail Torino 22.11.2017Con la partecipazione di:

Fabrizio Manzo, PMO coordinator presso BTO

 

Mercoledì 22 novembre 2017 ore 19:00

presso Caffè Einaudi 57, Corso Einaudi 57, Torino

 

Durante la serata avremo l’opportunità di incontrare Fabrizio Manzo, PMO Coordinator del Centro di Ricerca BTO. BTO, coniugando l’approccio accademico e la pratica del project management, da più di un decennio sviluppa e condivide con i suoi partner imprenditoriali soluzioni innovative e nuovi modelli di business in ambito IT. L’incontro sarà un’ottima opportunità per capire quali abilità e competenze deve possedere un giovane Project Manager per affrontare le sfide del mondo digital.

 

Scarica la LOCANDINA

 

ISCRIZIONI

Per partecipare è necessario registrarsi compilando il FORM ONLINE

L'evento sarà accompagnato da un aperitivo di networking.

 

 

 

0
0
0
s2sdefault

YC Cocktail "On time delivery e fatturato: il ruolo del PM nella gestione delle priorità" - Milano, 16 novembre 2017

16 Novembre 2017 Gabriele Gregorio Garolfi

Con la partecipazione di:

Gabriele Gregorio Garolfi, Head of Project Management & Service in ABB.

 

Giovedì 16 novembre 2017 ore 19:00

presso Casa Milani, Via Eustachi 40, Milano

 

In occasione del prossimo cocktail YC a Milano avremo l'occasione di incontrare Gabriele Gregorio Garolfi, Head of Project Management & Service in ABB, che ci introdurrà al tema “On time delivery e fatturato: il ruolo del PM nella gestione delle priorità”. Con il suo aiuto andremo a discutere di come la figura del PM impatta sulla capacità di rispettare i tempi di consegna e di definire le priorità.

 

Scarica la LOCANDINA

 

ISCRIZIONI

Per partecipare è necessario registrarsi compilando il FORM ONLINE

L'evento sarà accompagnato da un aperitivo di networking.

 

 

0
0
0
s2sdefault

S&lfie "Resilienti si nasce o si diventa? Persone e Organizzazioni a confronto" - Milano 29 novembre 2017

Nel prossimo IPMA Italy S&lfie in programma il 29 novembre a Milano parleremo del tema della resilienza, insieme a Paolo Trucco, Professore di Industrial Risk Management per il Politecnico di Milano School of Management.

L'evento è aperto a tutti e si terrà presso il Pacino Cafè in Piazza Bacone 9 alle ore 19:15.

Sono aperte le ISCRIZIONI 

 

 slfie evento3 v2 

 

Tema: La resilienza è un'attitudine personale oppure una competenza che si può sviluppare? Ci incontriamo insieme a Paolo Trucco, Professore di Industrial Risk Management, per condivere insieme casi ed esperienze in cui tutti noi siamo stati o avremmo potuto essere resilienti e comprendere il valore di tale competenza. Scopriremo inoltre come le organizzazioni e non solo le persone possano essere resilienti e cosa significhi questo per un'azienda.

 

Scarica la LOCANDINA

 

0
0
0
s2sdefault

Cambiamenti nel Sistema di Certificazione IPMA in Italia

logo cert

L’anno 2018 vedrà la transizione dall’attuale modello di competenze IPMA ICB 3.0 al nuovo modello IPMA ICB4.


IPMA International ha sviluppato ed approvato un nuovo modello di competenze in project management, denominato IPMA ICB4 la cui versione in lingua italiana, a cura di IPMA Italy, prende il nome di ICB4 – IPMA Italy Individual Competence Baseline – Project Management.

Questo nuovo standard è anche il modello di riferimento utilizzato per la certificazione individuale IPMA dei Project Manager. Congiuntamente al nuovo modello di competenze, IPMA International ha quindi aggiornato il processo di certificazione introducendo un nuovo sistema denominato ICR4 (IPMA Certification Regulation) e IPMA Italy, come gli oltre 60 paesi al mondo in cui IPMA è presente, dovrà in conformità a questo aggiornare le proprie procedure.


Il passaggio al nuovo sistema di certificazione secondo il nuovo modello ICB4 avverrà in Italia nel 2018 secondo le modalità indicate nello schema a seguito. 

 

 

PIANO DI TRANSIZIONE AL MODELLO ICB4

 

Transizione 2018

 

Fino a quando ci si potrà iscrivere all’esame di certificazione secondo il modello ICB3?

Fino al 30 giugno 2018.

 

E successivamente?
Dal 1 luglio 2018 ci si potrà iscrivere esclusivamente secondo il modello ICB4.

 

Chi si iscrive all’ICB3 entro il 30 giugno 2018 entro quando dovrà completare l’esame?
Entro il 31 dicembre 2018. Nel 2019 non ci saranno più sessioni d’esame basate sull’ICB3.

 

Da quando ci si potrà iscrivere alla certificazione secondo l’ICB4?
A partire dal 1 aprile 2018.

 

Quando si terranno le prime sessioni di certificazione secondo l’ICB4?
Dal 1 luglio 2018.

Esistono differenze nelle quote di iscrizione tra ICB3 e ICB4?
No. Le quote di iscrizione sono le stesse.

 

Se mi certifico con la procedura d’esame basata sul modello ICB3 la mia certificazione avrà la stessa validità della certificazione secondo il modello ICB4?

Sì, avrà la stessa validità.

 

DOCUMENTI DISPONIBILI BASATI SUL MODELLO ICB3

Guida alla Certificazione: DOWNLOAD

Calendario Sessioni di Certificazione: DOWLOAD

Manuale delle Competenze IPMA ICB3: DOWLOAD

Manuale della Certificazione IPMA Level D: DOWNLOAD

Manuale della Certificazione IPMA Level C: DOWNLOAD

Manuale della Certificazione IPMA Level B: DOWNLOAD

Manuale della Certificazione IPMA Level A: DOWNLOAD

 

DOCUMENTI DISPONIBILI BASATI SUL MODELLO ICB4

Guida alla Certificazione: disponibile a partire da Febbraio 2018

Calendario Sessioni di Certificazione: DOWNLOAD

Manuale delle Competenze ICB4: DOWNLOAD

Manuale della Certificazione IPMA Level D: disponibile a partire da Febbraio 2018

Manuale della Certificazione IPMA Level C: disponibile a partire da Febbraio 2018

Manuale della Certificazione IPMA Level B: disponibile a partire da Febbraio 2018

Manuale della Certificazione IPMA Level A: disponibile a partire da Febbraio 2018

 

0
0
0
s2sdefault

Premio IPMA Italy 2017

 Il Concorso “PREMIO IPMA Italy 2017” nasce per dare l’opportunità:

- a Project Manager e Team Member di descrivere e condividere la propria esperienza nell’ambito della gestione di un progetto specifico o di sistematizzare l’esperienza accumulata su più progetti;

- a studenti recentemente laureati (Laurea Magistrale) o diplomati (Master post laurea) di condividere le loro Tesi di laurea o i Project Work.

Il concorso si rivolge ai soci IPMA Italy e a tutti coloro che sono interessati alla disciplina del Project Management, sia aventi esperienza pluriennale sia neolaureati e/o partecipanti a Master post-laurea.

 

PER PARTECIPARE

Download Bando e Moduli di partecipazione:


BANDO “PREMIO IPMA ITALY 2017”

AUTOCERTIFICAZIONE

DOMANDA AMMISSIONE

 

Il concorso prevede due Sezioni:

Sezione 1: Esperienze di Project Management
Si riferisce a esperienze maturate in progetti di varia complessità. Gli autori possono raccontare la propria conoscenza diretta, acquisita con l'osservazione e la pratica, oppure descrivere l’utilizzo di metodologie, mirate a una corretta gestione di progetti, che siano mutuabili ad altri progetti/contesti.

Sezione 2: Tesi di Laurea Magistrale e Master Project Work
È pensata con lo scopo di promuovere lo studio e l’applicazione di modelli e strumenti di Project Management da parte di neolaureati e partecipanti a Master post-laurea che vedono nel Project Management una disciplina strettamente correlata con la propria attività lavorativa o con prospettive di crescita professionale.
Sono ammessi alla partecipazione le Tesi ed i Project Work discussi nel periodo che va dall’1 gennaio al 31 dicembre 2017.

 

Gli elaborati (articoli per la Sezione 1 e sintesi delle Tesi/Project Work per la Sezione 2) dovranno essere inviati entro e non oltre il 31 dicembre 2017 all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. in formato Word e PDF.

 

PREMIAZIONI

Al termine del concorso saranno premiati:

• Sezione 1: I due migliori articoli
• Sezione 2: I due migliori lavori fra le Tesi e i Project Work nel loro complesso.

 

Le premiazioni sono previste nella primavera 2018, in occasione del Convegno Nazionale IPMA Italy.

Tutte le informazioni e i dettagli per la stesura degli articoli sono riportate nel BANDO.

 

 

EDIZIONI PRECEDENTI

PREMIO IPMA ITALY 2016

PREMIO IPMA ITALY 2015

PREMIO IPMA ITALY 2014

 

 

0
0
0
s2sdefault

GeCCo 2017 Global e-Collaboration Competition: le iscrizioni sono aperte

GeCCoGeCCo 2017 ..A 24 Hours Online Case Study Competition!

Ti piacerebbe far parte di un team internazionale e risolvere un case study interattivo della durata di 24 ore?

Partecipando all’IPMA GeCCo 2017 Global e-Collaboration Competition puoi mettere alla prova le tue conoscenze in project management e le tue doti multiculturali interagendo in una competition internazionale con altri partecipanti provenienti da diverse nazioni.

 

Visita il sito ufficiale: website

 

ISCRIZIONI E DEADLINE

Puoi inviare la tua candidatura accedendo all'Application Form disponibile al seguente link: http://bit.ly/gecco2017part 

La competizione si terrà nei giorni 11-12 Novembre 2017

Termine ultimo per candidarsi: 21 Ottobre p.v.

Banner Mail

 

 

 

 

 

 

 

 

 

REQUISITI PER PARTECIPARE

- Essere residente in uno dei Paesi partecipanti alla Competition GeCCo 2017

- Avere un’età compresa tra 18 e 35 anni

- Avere una conoscenza teorica di base della disciplina project management. L’esperienza può essere un plus ma non è obbligatoria. È necessario conoscere i termini, le definizioni, i tools e le metodologie di project management

- Una buona conoscenza della lingua inglese

- Un pc e una connessione internet disponibili

 

Per maggiori informazioni puoi contattare il Local Organizer per l'Italia Tommaso Spano all'indirizzo email:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

0
0
0
s2sdefault

IPMA INTERNATIONAL PROJECT EXCELLENCE AWARDS - ITALIA FINALISTA NELLE CATEGORIE MEDIUM E BIG SIZE

IPMA Award Project Excellence

Le premiazioni dell’IPMA Project Excellence Awards e Achivement Awards 2017 si sono tenute ad Astana (Kazakhstan) in occasione del 30° IPMA World Congress, tra il 4 e il 6 settembre 2017.

 

E' con grande soddisfazione che IPMA Italy porge le sue congratulazioni a due grossi progetti italiani che hanno concorso all'IPMA Project Excellence Awards e si sono aggiudicati il secondo posto nelle categorie Medium and Big Size.

 

IPMA INTERNATIONAL PROJECT EXCELLENCE AWARDS

CATEGORY MEDIUM-SIZED PROJECTS

medium 1024x576

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CATEGORY BIG-SIZED PROJECTS

big 1024x576

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Maggiori informarmazioni sul sito www.ipma.world e cliccando QUI

0
0
0
s2sdefault

Council of Delegates Communique From Astana (Kazakhstan) - 10 September 2017

IPMA World Congress 2017 small square bannerThe International Project Management Association (IPMA) is a federation of 68 member nations, who collaborate to promote the recognition of project management and engage stakeholders around the world in advancing the profession.


IPMA’s Council of Delegates has discussed during its meeting in Astana/Kazakhstan the importance of sustainability for projects, project managers and the project management profession at large. It´s no coincidence that on the same day the World Expo 2017 in Astana closes its doors with a positive outlook on the key topic "Future Energy". During the last three months, an intensive dialogue was conducted aiming to concentrate on the future of energy, and on innovative and practical energy solutions and their impacts. Projects are instrumental for achieving sustainable solutions. The Sustainable Development Goals of the United Nations shape a global agenda for all, including our profession.


The project management profession at large should reflect the Sustainable Development Goals, consider them by developing the objectives and plans as well as setting them into practice in a given context. A global association like IPMA can provide the profession with its good practices (e.g. standards) and recognise achievement of sustainability in projects (e.g. through achievement awards).


Achieving sustainability requires an active role of all people involved in the project, programmes and portfolios. From Astana, the members of IPMA issue a global call to action to actively support the achievement of sustainability through projects by increasing the awareness and adoption of sustainable competences.


IPMA President Reinhard Wagner confirmed IPMA’s stance saying “Listening to the daily news makes me feel that we really need to change something. The 17 Sustainable Development Goals of the UN lead the way and are an urgent call for all people engaged in the field of project management. We are the change! We can make a difference in the way we manage projects. IPMA provides guidance through its three global standards IPMA ICB®, IPMA OCB®, IPMA PEB® and will continue promoting competences throughout society to enable a world in which all projects succeed.”


This communique has been released concurrently by all 68 member associations of IPMA.

 

For any comment or further information please contact us at Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

0
0
0
s2sdefault

YC Cocktail "Meeting BTO: Project Management & Digital Transformation" - Milano 28 settembre 2017

IPMA YC 28 settembre 2017Con la partecipazione di:

Fabrizio ManzoPMO Coordinator del Centro di Ricerca BTO

Giovedì 28 settembre 2017 ore 19:00

presso Casa Milani, Via Eustachi 40, Milano

Durante la serata avremo l’opportunità di incontrare Fabrizio Manzo, PMO Coordinator del Centro di Ricerca BTO.

BTO, coniugando l’approccio accademico e la pratica del project management, da più di un decennio sviluppa e condivide con i suoi partner imprenditoriali soluzioni innovative e nuovi modelli di business in ambito IT. L’incontro sarà un’ottima opportunità per capire quali abilità e competenze deve possedere un giovane Project Manager per affrontare le sfide del mondo digital.

 

ISCRIZIONI

Per partecipare è necessario registrarsi compilando il FORM ONLINE

L'evento sarà accompagnato da un aperitivo di networking.

0
0
0
s2sdefault

Smart Project Management "Il Lavoro ai tempi dello Smartworking". Milano, 3 ottobre 2017

L'evento si terrà presso Microsoft House in Viale Pasubio 21 a Milano il 3 ottobre 2017 dalle 9:00 alle 12:30.

Cosa vuol dire davvero per un’azienda lavorare smart?

Significa soprattutto cambiare il nostro approccio al lavoro e aumentare la collaborazione nel team utilizzando gli strumenti adeguati.

Il seminario ha lo scopo di illustrare alcuni scenari di lavoro possibili e spiegare come le tecnologie moderne, come smartphone e tablet, uniti ai software giusti, aumentino la collaborazione in azienda e l’efficienza del lavoro.

 

PROGRAMMA

Per conoscere il programma consultare la LOCANDINA

 

ISCRIZIONI

Per partecipare è necessario registrarsi compilando l'apposito form di iscrizione.

Per accedere al form cliccare QUI 

 

0
0
0
s2sdefault

Young Crew Cocktail "Change Management" - Torino 19 luglio 2017

IPMA YC Torino 19.07.2017

 

Con la partecipazione di:

Salvatore Dessì, Indipendent Senior Project Manager

 

Mercoledì 19 luglio 2017 ore 20:00

presso MixTo, Corso Castelfilardo 34/A, Torino

 

Per un Project Manager è indispensabile gestire i cambiamenti che si rendono opportuni durante l'evoluzione del progetto. La transizione può essere rappresentata da mutamenti tecnologici oppure può riguardare aspetti organizzativi e procedurali che si devono diffondere all'interno o all'esterno del team di progetto.

Salvatore Dessì, senior Project Manager con background consolidato nell'ingegnerizzazione e sviluppo di progetti nel settore energia, illustrerà esperienze e ci darà consigli su come poter impostare i cambiamenti nello sviluppo di progetti complessi.

 

ISCRIZIONI

Per partecipare è necessario registrarsi compilando il FORM ONLINE

L'evento sarà accompagnato da un aperitivo di networking.

0
0
0
s2sdefault

IPMA Project Management Championship 2017 - Italy gained 3rd place on the podium

Pm Champ

The International Final of Project Management Championship 2017 took place in Brijuni, Croatia on June 10, 2017, and gathered the best student teams from all participating countries. 

 

There were 7 countries participating to the competitionCroatia, Finland, Germany, Italy, Lithuania, Serbia and Spain.

The assessment tool was a project simulation KINSHASA provided by OMEC, and teams needed to plan and execute a project in Africa in challenging and changing conditions. It was an interesting and challenging experience for all students compiting in this project simulation and it was a great opportunity for them to test their project management skills.

This was the first time for Italy in participating to the International Final of Project Management Championship. We are very proud of our team who won the third place on the podium.

The winners were announced at the awards ceremony the same day. 

 

The three teams awarded are:

 

1st Place

Team from Serbia (Anja Spasojević, Miloš Milosavljević, Velizar Stefanović and Nemanja Jevtić)

2nd Place

Team from Spain (Raico Álvarez Feijoo, Ivan Adrio Muñiz, Patricia Fernández Fernández, Joaquín Abadín Mayo)

3rd Place

Team from Italy (Veronica Bertolotti, Barbara Bianchi, Marta Bindi)

0
0
0
s2sdefault

"L’evoluzione della cultura di progetto nell’era digitale. Le competenze del PM 4.0" - Brescia 26 giugno 2017

Segnaliamo il convegno organizzato da RISE (Research & Innovation for Smart Enterprises), laboratorio di ricerca dell'Università degli Studi di Brescia e patrocinato da ANIMP/IPMA Italy, che si terrà a Brescia il 26 giugno 2017.

Il convegno presenta e discute con i partecipanti le crescenti competenze ed i nuovi strumenti necessari nell’era 4.0 alle aziende che producono su commessa singola (Engineer To Order) o che operano per progetti.

Il convegno si rivolge alla direzione aziendale, a manager e responsabili di progetto e di commessa.

 

PROGRAMMA E ISCRIZIONI

Per conoscere il programma ed accedere al form di iscrizione cliccare sul seguente LINK 

LOCANDINA

 

 

SEDE

L'evento si terà il 26 giugno 2017 dalle 16:00 alle 18:30 presso il Collegio Universitario "Luigi Lucchini” Via Valotti 3C-D a Brescia.

0
0
0
s2sdefault

IPMA Italy S&lfie "Cogito ergo sum. E se non bastasse?" - Milano 4 ottobre 2017

SelfieRicominciamo la stagione con il prossimo cocktail-event S&LFIE.. Sharing & Learning From IPMA Events.

Il prossimo incontro si terrà mercoledì 4 ottobre 2017 alle ore 19:15

sul tema "Cogito ergo sum. E se non bastasse?"

Ne discutiamo con Tania Cariani, Trainer di Intelligenza Emotiva e Coach.

 

L'Intelligenza Emotiva ci rende consapevoli di quello che siamo: emozione e ragionamento, e ci permette di sfruttare al massimo entrambi questi nostri aspetti. Emozioni e pensiero non si possono più tenere separati e sviluppare la propria Intelligenza Emotiva è diventato un MUST per costruire il nostro futuro.

 

S&LFIE è un’incontro di condivisione, in cui il networking è la componente fondamentale. Un'occasione che permette a tutti i presenti di interagire e confrontarsi condividendo le proprie esperienze.

 

L'evento si terrà presso il locale COST in via Tito speri 8 a Milano ed è aperto a tutti, soci e non soci.

 

> ISCRIZIONI

  

E' possibile scaricare la LOCANDINA

 

0
0
0
s2sdefault